Accordo di programma MLPS-CONI in materia di integrazione sociale dei migranti attraverso lo sport e contrasto alle discriminazioni

L'accordo di programma tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e il CONI mira a creare una cooperazione sinergica per lo sviluppo di azioni finalizzate a favorire l’integrazione sociale dei migranti attraverso lo sport e a contrastare le forme di discriminazione razziale e di intolleranza. Il mondo dello sport svolge in questo ambito un ruolo trainante, sia per la diffusione della cultura del rispetto delle diversità, sia per la promozione di un processo di evoluzione culturale in tal senso, grazie anche ai valori che animano lo sport stesso, alla rete delle Federazioni, delle Associazioni e degli Enti sportivi, ai testimonial, a eventi rivolti a un vasto pubblico e ai progetti che coinvolgono i più giovani.

Le principali azioni collegate all’Accordo di programma sono:
- l'istituzione di un Comitato tecnico-scientifico ristretto, composto da personalità del mondo della cultura e dello sport individuate dalle parti medesime cui sarà affidato il compito di redigere una proposta di "Manifesto sui temi dell'integrazione, dello sport e del contrasto alla discriminazione razziale e all'intolleranza" (Comitato tecnico-scientifico presieduto da Walter Veltroni: Diana Bianchedi, Vincenzo Iaconianni, Fiona May, Vincenzo Spadafora, Renato Villalta)
- l'istituzione di un Comitato di coordinamento per l’attuazione dell'accordo, formato da tre membri, per garantire un’efficace collaborazione interistituzionale
- la realizzazione di una campagna informativa e di sensibilizzazione finalizzata a promuovere la diffusione, l’approfondimento e l’adesione ai principi universali dell’integrazione contenuti nel Manifesto.

 

Scarica la promocard e il wallpaper - sito Fratellidisport: http://www.fratellidisport.it/index.php/download

Per perseguire gli obiettivi dell’Accordo verranno realizzate le seguenti attività.

CONCORSO ON LINE SUI PRINCIPI CHIAVE DEL MANIFESTO: http://www.integrazionemigranti.gov.it/Attualita/News/Pagine/Concorso-Fratelli-di-sport.aspx (fino al 31 luglio). Il Concorso premierà le foto più belle ispirate ai principi di integrazione, inclusione, rispetto, fratellanza e lealtà sportiva promossi dall’iniziativa. Creatività e fantasia daranno così il loro contributo all’esaltazione dei comportamenti virtuosi all’insegna del claim di progetto: “L’integrazione: la vittoria più bella”. È possibile partecipare al Concorso “Fratelli di Sport” fino al 31 luglio. Vi possono prendere parte tutti i residenti in Italia e partecipare è molto semplice: lo si può fare direttamente sul sito http://www.fratellidisport.it/index.php/concorso, registrandosi e caricando le foto. Al termine del concorso, un’apposita giuria valuterà tutte le immagini ricevute e decreterà, a suo insindacabile giudizio, le tre foto vincitrici, quelle cioè che meglio avranno rappresentato i temi del Concorso. Le tre foto vincitrici verranno pubblicate sul sito e i tre vincitori del Concorso si aggiudicheranno due biglietti ciascuno per la finale del Campionato del Mondo di Volley Femminile che si giocherà il 12 ottobre 2014 a Milano.

Cookies & Privacy

Comune di Macerata: sede piazza della Libertà 3; 62100 MACERATA - tel. 0733.2561- fax: 0733 256200 - e mail: municipio@comune.macerata.it
pec (posta elettronica certificata) comune.macerata@legalmail.it - P.I. 00093120434 - C.F. 80001650433 Internet: www.comune.macerata.it;
Servizi Sociali: servizisociali@comune.macerata.it - comune.macerata.servizisociali@legalmail.it 
Ufficio Europa: ufficio.europa@comune.macerata.it - tel: 0733/256452 - 355; Fax 0733/256475